Filosofia: schemi Epicuro

Epicuro (342 – 270 Ac)

Epicuro (in greco antico: Ἐπίκουρος, Epíkouros, “alleato” o “compagno, soccorritore”[1], in latino: Epicurus[2]; Samo, 10 febbraio 342 a.C.Atene, 270 a.C.) è stato un filosofo greco antico

« Il male, dunque, che più ci spaventa, la morte, non è nulla per noi, perché quando ci siamo noi non c’è lei, e quando c’è lei non ci siamo più noi. »

Tradizione filosofica: l’atomismo (da Democrito e Leucippo)

http://www.sansepolcroliceo.it/nascita/images/schema_Democrito.gif

La vita di Epicuro

http://slideplayer.it/slide/582044/2/images/1/EPICURO+Nasce+a+Samo+nel+341+a.+C.+da+genitori+ateniesi..jpg

 

La fisica

http://slideplayer.it/slide/548475/1/images/8/La+fisica.jpg

L’etica e la ricerca della felicità

http://images.slideplayer.it/2/596191/slides/slide_35.jpg

http://images.slideplayer.it/1/548475/slides/slide_10.jpg

Il quadrifarmaco

http://notebookitalia.altervista.org/alterpages/quadrifarmaco1.jpg

Lettera a Meneceo sulla felicità: letter_p

 

 

Related Post

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Privacy Preference Center